“Lo spirito dell’Eroica” di Massimiliano Mammini

Il racconto fotografico di Massimiliano Mammini ha per tema L’Eroica, la corsa cicloturistica d’epoca, nata nel 1997, a cui ogni anno, in Ottobre, partecipano circa 5000 persone, fra uomini e donne, lungo le strade bianche senesi, con bici ed abiti d’epoca. Attraverso la scelta stilistica della desaturazione delle immagini, l’alternanza di primi piani e le composizioni di più ampio respiro, l’accortezza nel focalizzare i personaggi,le fotografie di Mammini mostrano l’essenza dello “Spirito dell’Eroica”. I colori tenui prendono il posto di quelli squillanti, la fatica prevale sull’agonismo, l’invidia cede il passo al sorriso. Con le sue fotografie Massimiliano ci offre una visione romantica della corsa; egli riesce a trasmetterci la passione degli “Eroici”. Le fotografie di Massimiliano Mammini ottengono apprezzamenti nei concorsi nazionali e  internazionali, nel 2011 vincitore per l’Italia della Medaglia d’Argento alla Coppa del Mondo per Club, organizzata dalla FIAP. Da diversi anni fa parte del 3C Cinefotoclub Cascina

Read More

“Forza e Amore” di Martina Meoli

“Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze” è il motto dell’Atleta Special Olympics, alle cui gare, Martina Meoli ha dedicato un racconto fotografico emotivo, focalizzando l’obiettivo sia sugli atleti sia sui tecnici e volontari. “La FORZA di questi ragazzi e delle loro famiglie…. la FORZA che i volontari, gli addetti e le associazioni mettono per migliorare e smorzare le difficoltà…. l’ AMORE, quello che i volontari mettono nello svolgere questo lavoro…l’AMORE, con il quale i ragazzi contraccambiano…perché dal comportamento di ognuno, dipendono le sorti del gruppo.” Queste sono alcune delle frasi con cui Martina integra il portfolio fotografico. L’autrice, in questo lavoro dal titolo “Forza e amore”, riesce mediante le fotografie ad amalgamare queste due potenti e profonde parole, ed ogni fotografia è permeata di entrambe. Il portfolio “Forza e amore” ha ottenuto numerosi successi nel 2016: nel Circuito del

Read More

“L’essenza di una maschera” di Alessio Brondi

È molto difficile raccontare la complessa genesi dei mirabolanti carri di Carnevale, macchine extraterrestri che ogni anno sfilano sul lungomare di Viareggio, facendo risaltare le connotazioni estetiche e caratteriali dei personaggi messi in evidenza dall’infinito gioco della satira. La fase realizzativa di queste macchine mobili è qualcosa di straordinario e misterioso, che ha colpito la fantasia e l’estro di Alessio Brondi, fotografo toscano specializzato nel reportage. La fase realizzativa dei carri, all’interno della Cittadella del Carnevale, avviene nell’enorme cantiere animato da artisti e artigiani specializzati nel dar vita alle idee e ai sogni più sorprendenti e originali dei progettisti. Utilizzando materiali comuni come carta di giornali, colla, ferro, acqua, fuoco e vernici colorate, le squadre degli addetti alle costruzioni dei carri lavorano meticolosamente con sapienza per mesi, senza interruzione, valendosi di un’arte antica tramandata nel tempo con l’accortezza di un geloso segreto. Mimetizzato tra loro, Alessio Brondi racconta per immagini

Read More