Assegnato il Truciolo d’Oro anche senza finale pubblico.

Art. di Enzo Gaiotto tratto da IL TIRRENO del 01/11/2020

CASCINA


Anche quest’anno, il 3C Cascina-Silvio Barsotti, ha archiviato il suo “Truciolo d’Oro”, concorso nazionale di fotografia patrocinato dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, storicamente giunto alla 52ª edizione. Quest’ultimo allestimento è stato realizzato grazie alla caparbietà del direttivo, e dei soci del circolo, presieduto da Roberto Filomena. Purtroppo sono state necessarie delle variazioni al consueto svolgimento del “Truciolo”, sopprimendo le sezioni di stampe in bianco-nero e a colori per evitare pericolose manipolazioni da parte delle giurie, della segreteria e degli addetti all’eventuale esposizione. Il concorso ha ospitato soltanto immagini digitali pervenute via internet. Sono arrivate ben 3198 opere fotografiche di 271 autori diversi: un dato che fa riflettere quanto il “Truciolo d’Oro” sia ritenuto, per organizzazione e serietà, uno dei più affidabili in Italia. La giuria era formata da Elena Bacchi, Roberto Filomena, Roberto Nencini, Alessandro Fruzzetti, Massimiliano Mammini e Mario Mencacci.

Questi i premi: Trofeo Truciolo d’Oro: Luigi Chighine di Bologna. Sezione immagini in Bianco-Nero: premi ex-aequo Michele Cimini di Follonica – Salvatore Montemagno di Verona – Giulio Montini di Casnate (CO). Sezione immagini a colori: premi ex-aequo Lorenzo Di Candia, di Mafredonia (FG) – Diego Speri di Verona – Giuseppe Tomelleri di Verona. Sezione Tema Sport: premi ex-aequo Marco Marcone di Roma – Valerio Pagni di Peccioli (PI) – Armando Reggio di Aosta – Sezione Street Photography: premi ex-aequo Michele Bartalini di Pisa – Nazzareno Berton di Riese (TV) – Giuseppe Sabella di San Biagio Platani (AG). Sezione Portfolio: premi ex-aequo Gianni Lombardini di Costalpino (SI) – Catia Mencacci di Camucia (AR) – Paolo Pedelini di Ponsacco. Seguono sei premi speciali previsti dal bando di concorso.

Le disposizioni ministeriali non hanno reso impossibile l’allestimento della premiazione pubblica dei vincitori, come invece è sempre avvenuto. I premi saranno consegnati con l’ausilio di spedizionieri autorizzati. Una nota positiva, di grande importanza, è l’avvenuta stampa tipografica del libro-catalogo della manifestazione che sarà spedito a tutti i partecipanti. Le foto premiate sono visibili sul sito www.truciolodoro.com nella sezione “Truciolo d’Oro”.


https://iltirreno.gelocal.it/pontedera/cronaca/2020/11/01/news/assegnato-il-truciolo-d-oro-anche-senza-finale-pubblico-1.39489382

Fiduciosi e speranzosi in un pieno ritorno alla normalità, vi aspettiamo all’edizione N°53 del Truciolo d’Oro.

Share this Post